Re: Il buco del Pentagono: un aggiornamento

Inviato da  wells il 4/5/2008 21:13:08
1) Perché è un episodio di nessun significato.
2) Perché non sono il biografo di McGraw.
3) Perché la parte che mi interessava era questa:

Per McGraw non c’è problema.
Lui dice di essere arrivato 45 secondi dopo l’esplosione.
A smentirlo è lo stesso Mark Faram, il quale dice di essere “arrivato al Pentagono 10 minuti dopo l’evento” e di aver “visto McGraw attraversare il guard-rail con il libro delle preghiere in una mano, la stola nell’altra”.
Se McGraw è arrivato 10 minuti dopo non può aver assistito all’evento, non può aver visto l’incidente capitato al tassista con uno dei pali ecc.


La video-intervista di McGraw, rispetto a questo, non sposta il problema di una virgola.
E se McGraw rilascia altre 50 video-interviste rimarrà sempre quello che è: un personaggio inattendibile.

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=3983&post_id=117891