Re: mythbusters e la nuova camorra organizzata

Inviato da  black il 11/1/2014 0:25:33
Citazione:
E' possibile che nei pressi del LEM in un opportuna posizione ci fosse un rilievo del terreno, una roccia abbastanza grande, o un qualsiasi altro oggetto che possa avere riflesso la luce?


per rispondere a questa domanda chiameremo in causa il nostro paolo attivissimo con il suo fantastico articolo-esperimento.
ha voluto riprodurre anche lui il set dell'allunaggio in maniera perfetta,cosi' almeno dice.
ecco le immagini:


spero la riusciate ad ingrandire nel caso non fosse qui il link:
http://complottilunari.blogspot.it/2009/02/costruire-un-modello-fisico-della-scena_13.html

Citazione:
Per ricostruire la superficie lunare ho acquistato un pannello di polistirene, compatto e leggero (cosa importante per il trasporto) e vi ho proiettato sopra, usando un videoproiettore, la mappa mostrata qui sopra, segnando i punti significativi: l'ubicazione del LM, degli apparati e dei crateri pi grandi. Per esigenze di spazio e trasporto ho usato un pannello le cui dimensioni consentono di modellare in scala 1:72 la porzione di mappa mostrata qui sotto.

qui arriva il mito,la professionalita' del paolo inizia a spruzzare dappertutto
Citazione:
Ho scolpito, carteggiato e dipinto a spruzzo il pannello usando una vernice color granito di consistenza granulosa, fino a ottenere il risultato mostrato qui sotto in queste prime prove fotografiche fatte alla buona.

lascio a voi i commenti
pensate tutto questo esperimento serve per verificare una cosa:
in grado il terreno lunare di riflettere una quantita' di luce sufficiente ad illuminare l'astronauta in quel modo?
paolo invece che fa?ci riempie della sua fuffa e dimentica di dirci l'unica cosa che ci interessa,l'albedo di quella vernice(ancor meglio l'albedo di quel pannello dopo che gli stata spruzzata sopra la vernice).
facciamo un po' di chiarezza,alcuni pensano guardando le foto della nasa e magari guardando la luna di notte che la luna ha una buona capacita' di riflettere la luce(appunto l'albedo).
questo non vero,come gia' detto nel mare della tranquillita' l'albedo era del 7-8%
per capire quanto grande questo indice ci aiuta wikipedia(anche se si capisce bene comunque)

Citazione:
L'albedo massima 1, quando tutta la luce incidente viene riflessa. L'albedo minima 0, quando nessuna frazione della luce viene riflessa. In termini di luce visibile, il primo caso quello di un oggetto perfettamente bianco, l'altro di un oggetto perfettamente nero. Valori intermedi significano situazioni intermedie.

L'albedo della neve fresca arriva fino a 0,9. Il carbone ha un'albedo molto bassa. Una lavagna ha un'albedo di circa 0,15. L'albedo si pu anche misurare in percentuale, ponendo 1 uguale a 100%. La Terra ha un'albedo media di 0,37-0,39, o equivalentemente del 37%-39%.

I cespugli densi stanno tra il 9% e il 14%. Un prato attorno al 20%.

Un terreno arido ha un'albedo che dipende dal colore del suolo, e pu essere basso fino al 9% o alto fino al 40%, con i campi coltivati che si collocano attorno al 15%.


quindi il terreno dove sceso l'apollo 11 a livello di albedo una via di mezzo fra un cespuglio denso e un pezzo di carbone

vi lascio una curiosita':
la qualita' bassa ma almeno una foto vera


Lunokhod "1"trasmette immagini dalla luna


qui le foto dell'esperimento di attivissimo:


si erano messi tutti attorno per simulare a pieno quel giorno,fanatici



questa bellissima:


spero di aver risposto alla tua domanda deamon,il bordo di quel piccolo cratarare dietro all'astronautra non penso che sia potuto diventare all'improvviso come un faro

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=13&topic_id=7595&post_id=249501